Info

Il Museo Civico di Belluno, aperto al pubblico dal 1876, è ospitato dal 2017 nei rinnovati spazi di Palazzo Fulcis, prestigioso edificio settecentesco per le cui sale Sebastiano Ricci creò i capolavori ancor oggi qui esposti.
Il percorso espositivo illustra la storia della pittura e della scultura di Belluno e del territorio a partire dal XV fino al XIX secolo, da Matteo Cesa a Ippolito Caffi, da Andrea Brustolon a Luigi Borro.
Il museo conserva inoltre importanti raccolte di porcellane del Settecento, di placchette medaglie bronzetti rinascimentali, di gioielli popolari, di stampe e disegni.
La sezione archeologica, con testimonianze che datano dall’età del ferro all’epoca tardomedievale, è esposta nella vecchia sede del museo, a Palazzo dei Giuristi.