Logo Mida Ticket blu

IFA-Italian Fine Art 2024 – Mostra di antiquariato a Bergamo

Tre decenni di passioni artistiche: IFA-Italian Fine Art ritorna a Bergamo con il suo prestigioso appuntamento annuale tra antiquariato, arte moderna e design

L’evoluzione di una passione: tre decenni di arte e antiquariato a Bergamo

L’amore per il bello e il prezioso è ciò che ha dato vita, tre decenni fa, ad un evento destinato a crescere e affermarsi come punto di riferimento nel settore artistico e antiquariale. Quella che all’inizio era solo un’intuizione di un ristretto gruppo di appassionati, col tempo si è tramutata in un grande appuntamento fieristico capace di attrarre visitatori da tutta Italia e dall’estero.

È la storia di “Italian Fine Art”, polo culturale e artistico, oggi tra le più rinomate rassegne espositive del panorama nazionale. Una storia costellata di trasformazioni e ampliamenti, ma con un fil rouge mai mutato: la dedizione per quei tesori del passato capaci ancora oggi di suscitare emozione e meraviglia.

Il percorso e l’evoluzione di IFA

Nel lontano 1991, tra le mura di un antico castello in provincia di Bergamo che ospitava la nobile famiglia Calepio, un piccolo gruppo di appassionati mercanti d’arte ha avuto il coraggio di dare vita alla prima edizione di una mostra d’antiquariato. Con grande entusiasmo hanno allestito le sale della fortezza con raffinati arredi d’epoca, per far risaltare preziose opere d’arte e pezzi d’antiquariato. L’insolita location ha così attirato nel tempo migliaia di curiosi visitatori, desiderosi sia di ammirare i tesori esposti che di esplorare gli angoli nascosti di quel misterioso castello.

Dopo sette anni, vista la crescente popolarità della rassegna, si è scelto di traslocare in una sede più ampia e centrale: il Centro Congressi Giovanni XXIII nel cuore di Bergamo. Qui la mostra ha assunto il nuovo nome di “BergamoAntiquaria” consolidando la sua posizione di rilievo nel settore fieristico del Nord Italia.

La svolta decisiva si è avuta però con il trasloco definitivo presso il polo fieristico cittadino. Gli spazi più comodi e funzionali diedero nuova linfa vitale all’evento, attirando visitatori persino dall’estero. Rinominata “Italian Fine Art”, in breve tempo la manifestazione è divenuta uno degli appuntamenti antiquariali più attesi e apprezzati da collezionisti ed esperti del settore.

Negli ultimi sedici anni, per distinguersi dalle tradizionali fiere d’antiquariato, a “Italian Fine Art” si è affiancata una rassegna di arte moderna e contemporanea, ampliando così la platea di pubblico. Anche quest’anno, su una superficie espositiva di oltre 13.000 mq, tre settori – antiquariato, arte moderna e tappeti antichi con il brand “Sartirana Textile Art” – daranno vita ad un evento fieristico di assoluto prestigio, tassello fondamentale per confermare Bergamo come importante polo internazionale nel panorama delle fiere d’arte.

IFA Italian Fine Art Bergamo immagini fiera

La mostra di antiquariato “Italian Fine Art”

Se siete appassionati di arte antica e di antiquariato, dunque, non potete perdere IFA, “Italian Fine Art”, che si terrà dal 12 al 21 gennaio 2024 presso la Fiera Nuova di Bergamo. IFA è una mostra mercato consolidata che si propone di promuovere il patrimonio artistico italiano e di offrire ai visitatori un’ampia scelta di opere d’arte di alta qualità.

L’evento ospiterà circa 100 espositori provenienti da tutta Italia, selezionati per la loro competenza e professionalità, permettendovi così di ammirare e acquistare dipinti, sculture, mobili, gioielli, argenti, porcellane, tappeti e altri oggetti d’epoca, dal Medioevo al Novecento. Tra le novità di questa edizione ci saranno anche alcune sezioni dedicate all’arte contemporanea, alla fotografia e al design con l’evento BAF – Mostra mercato di arte moderna e contemporanea che si svolgerà nello specifico nei giorni 12-13 e 14 di gennaio 2024, presso il Padiglione B.

IFA è anche un’occasione per approfondire la conoscenza dell’arte e della cultura attraverso una serie di eventi collaterali, come conferenze e mostre tematiche, un evento da non perdere per tutti gli appassionati e i collezionisti di arte e oggetti d’antiquariato, che possono ammirare e acquistare pezzi unici provenienti da collezioni private e da rinomate gallerie d’arte.

Il nostro invito è, dunque, quello di visitare la fiera per immergervi nelle atmosfere e nella bellezza senza tempo degli oggetti unici che troverete nei padiglioni espositivi. Troverete sicuramente l’oggetto dei vostri desideri o quel pezzo particolare che avreste sempre voluto aggiungere alla vostra collezione. Non perdete l’opportunità di visitare IFA, la Fiera di Bergamo Antiquaria, e di scoprire le meraviglie dell’arte italiana e dell’antiquariato!

Eventi correlati

Bellano,

Lecco

Battellata Orridi d’Autore

“Orridi d’autore. Battellata letteraria tra Nesso e Bellano” Domenica 10 marzo 2024 “O sorrida o..

Selva di Val Gardena,

Bolzano

Hockey Club Gherdeina

L'Hockey Club Gherdëina è una squadra di hockey su ghiaccio della Val Gardena...

Bolzano

Gassl Open Air 2024

GASSL PARKPLATZ 22-23/03/2024

..

Bard,

Valle d’Aosta

Martine Franck – Regardez les autres

L’ambiziosa opera fotografica di Martine Franck e la sua sincera attrazione per gli esseri umani..

Bergamo

Illusion – The Greatest Show

Illusion - The Greatest Show è il gran galà della magia organizzato dalla Marco Berry..

Bergamo

Una Galleria tante Collezioni

Dal 10 febbraio 2024 la GAMeC invita il pubblico a riscoprire il patrimonio d'arte moderna..

Torino

Museo Nazionale dell’Automobile

Il MAUTO, Museo Nazionale dell'Automobile, è un affascinante viaggio nella storia dell'automobile...

Bolzano

OVERHEAD/Orbit x Max Valier

OVERHEAD ORBIT 09/03/2024..

Bologna

Ludovica Carbotta. Very Well, on My Own

Il MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna inaugura la programmazione espositiva della Sala delle Ciminiere per..

Bard,

Valle d’Aosta

Modena City Ramblers

Arriva al Forte di Bard sabato 27 aprile l’Altomare Tour 2024 dei Modena City Ramblers...
Entra anche tu a far parte delle decine di istituzioni artistiche e culturali, strutture di spettacolo e luoghi di interesse e divertimento che si affidando con fiducia e con successo a MidaTicket per gestire con semplicità ed efficienza milioni di transazioni di ticketing ogni anno.

Se sei interessato compila il seguente form