Logo Mida Ticket blu

La Collezione Peggy Guggenheim sceglie MidaTicket

La Collezione Peggy Guggenheim, sede italiana della Fondazione Solomon R. Guggenheim di New York, situata nel cuore di Venezia, non è solo un tempio dell’arte moderna, ma un simbolo vivente di dialogo culturale e innovazione. Ospitata a Palazzo Venier dei Leoni, dimora bellissima affacciata sul Canal Grande, è stata la casa privata della collezionista Peggy Guggenheim dal 1949 al 1979, ed è stata trasformata in museo negli anni ’80.

La Collezione Peggy Guggenheim oggi rappresenta uno dei principali musei italiani nel campo dell’arte europea e statunitense del ventesimo secolo. Le opere esposte includono alcuni esempi del modernismo europeo e statunitense e del futurismo italiano, ospitando opere cubiste, surrealiste e dell’espressionismo astratto. Al suo interno troviamo lavori degni di nota di Constantin Brâncuși, Giorgio de Chirico, Salvador Dalí, Alberto Giacometti, Leonor Fini, René Magritte, Joan Miró, Pablo Picasso, Jackson Pollock, Germaine Richier, e molti altri. Completa e di particolare pregio è anche la collezione di astrattismo informale italiano, con importanti lavori di Edmondo Bacci, Afro Basaldella, Pietro Consagra, Lucio Fontana, Tancredi Parmeggiani, Giuseppe Santomaso, Emilio Vedova. Tra le sue opere più celebri c’è il bronzo del 1948 “L’angelo della città” di Marino Marini, collocato proprio davanti al palazzo Venier dei Leoni.

Oggi, nel continuo perseguimento dell’eccellenza e dell’innovazione, il museo abbraccia un nuovo capitolo della sua storia: l’adozione del sistema di biglietteria avanzato di MidaTicket.

MidaTicket, un’azienda leader nel settore delle soluzioni di biglietteria, è rinomata per la sua tecnologia all’avanguardia e per l’approccio personalizzato che offre ai suoi clienti, e l’alleanza tra la Collezione Peggy Guggenheim e MidaTicket non rappresenta solo un passaggio evolutivo di tipo tecnologico, ma anche un nuovo modo di accogliere e coinvolgere il pubblico nell’esperienza artistica, rendendo l’arte più accessibile e l’esperienza del visitatore più fluida e gratificante. Questa collaborazione segna un passo significativo nel mondo dell’arte, dimostrando come l’innovazione tecnologica possa amplificare il valore culturale e l’accessibilità di istituzioni storiche come il Guggenheim.

La Collezione Peggy Guggenheim, un prezioso polo culturale

La Collezione Peggy Guggenheim di Venezia affascinante luogo espositivo, è un simbolo storico di arte e cultura. Nato dalla visione di Peggy Guggenheim, collezionista e mecenate, il museo si è imposto come un punto di riferimento essenziale per l’arte moderna. La sua storia è costellata da eventi, personalità e opere che hanno definito l’arte del Novecento. La Collezione Guggenheim di Venezia è una delle più importanti istituzioni culturali d’Italia, nonché una delle sedi della Fondazione Solomon R. Guggenheim, che gestisce anche il celebre museo di New York. Il museo veneziano ospita una ricca collezione di arte moderna, che spazia dal cubismo al surrealismo, dal futurismo all’espressionismo astratto. Il museo si trova a Palazzo Venier dei Leoni, sul Canal Grande, nella casa che Peggy Guggenheim, la mecenate e collezionista americana, acquistò nel 1949 e dove visse fino alla sua morte nel 1979.

Esposizioni e Collezioni Attuali

La Collezione Guggenheim è un viaggio attraverso l’arte del Novecento. Da Picasso a Pollock, ogni opera racconta una storia, un momento particolare, una rivoluzione artistica. I visitatori possono immergersi nelle collezioni permanenti e nelle esposizioni temporanee che il museo propone al pubblico.

Tra le mostre in programma spicca Marcel Duchamp e la seduzione della copia, che esplora il ruolo della riproduzione e della serialità nell’opera dell’artista francese, considerato il padre dell’arte concettuale. La mostra, curata da Paul B. Franklin, presenta una sessantina di opere tra originali e copie, tra cui la Boîte-en-valise. La mostra sarà aperta dal 14 ottobre 2023 al 18 marzo 2024.

Oltre alle mostre temporanee, il museo offre anche una serie di eventi, laboratori e attività per tutti i gusti e le età. Grazie a questa proposta così articolata dedicata al pubblico, potranno essere evidenziati i capolavori più emblematici, le tematiche ricorrenti e come queste opere continuano a dialogare con il pubblico contemporaneo, stimolando riflessioni e connessioni tra passato e presente.

Come MidaTicket ridefinisce le soluzioni di ticketing

MidaTicket si distingue nel panorama delle soluzioni di biglietteria per la sua capacità di adattarsi a diverse realtà, dalla cultura allo sport.

Nata come startup innovativa nel 2019 con l’obiettivo di rivoluzionare il settore della biglietteria online per eventi culturali, la storia di MidaTicket è quella di un gruppo di appassionati di cultura, tecnologia e design che hanno deciso di unire le loro competenze e le loro visioni per creare una soluzione semplice, intuitiva e personalizzabile per gestire la vendita e la distribuzione dei biglietti.

La filosofia di MidaTicket si basa su due principi fondamentali: l’esperienza utente e l’efficienza operativa. La piattaforma di MidaTicket è stata progettata per offrire agli utenti una navigazione fluida, sicura e piacevole, con la possibilità di scegliere tra diverse modalità di pagamento, ricevere i biglietti in formato digitale e, ove abilitato, usare l’innovativo sistema Print@Home per stampare il biglietto direttamente a casa e saltare così la fila alla biglietteria.

L’efficienza operativa è, quindi, il valore aggiunto che MidaTicket offre agli organizzatori di eventi culturali, che possono contare su uno strumento flessibile, potente e affidabile per gestire ogni aspetto del ticketing.

La vera forza di MidaTicket, infatti, è la sua capacità di personalizzare il servizio in base alle specifiche richieste dei clienti e dei partner. Inoltre, ai partner viene offerta un’assistenza tecnica e commerciale costante e qualificata, per supportare i clienti in ogni fase del processo.

MidaTicket si rivolge, quindi, a un pubblico sempre più connesso e esigente, che cerca soluzioni rapide, affidabili e personalizzate per acquistare i biglietti online. Gli utenti finali possono così beneficiare di un’esperienza di acquisto fluida e soddisfacente, che li faccia sentire parte integrante dell’evento.

La visione di MidaTicket è quella di un sistema di biglietteria che non sia solo uno strumento funzionale, ma un vero e proprio alleato nell’esperienza culturale. La missione è quella di contribuire a valorizzare il patrimonio culturale del territorio, promuovendo la partecipazione e la fruizione degli eventi da parte di un pubblico sempre più ampio e diversificato. MidaTicket crede nella cultura come motore di sviluppo sociale ed economico, e nella tecnologia come mezzo per facilitare l’accesso e la diffusione della cultura.

Prospettive future: come il ticketing digitale cambierà il rapporto tra musei e visitatori

I musei sono luoghi di cultura, ma anche di innovazione. Per restare al passo con i tempi e attrarre nuovo pubblico, devono saper adattarsi alle esigenze e alle preferenze dei visitatori, che richiedono esperienze personalizzate, interattive e accessibili. In questo contesto, affiancandosi alla biglietteria tradizionale, il ticketing digitale gioca un ruolo chiave, non solo come strumento di vendita, ma anche come canale di comunicazione e di fidelizzazione.

Il futuro dei musei passa anche dalla biglietteria digitale: con MidaTicket, i musei possono offrire ai visitatori un’esperienza più ricca, coinvolgente e gratificante, creando un legame duraturo tra cultura e innovazione, guidando il pubblico verso scelte personalizzate e mirate e migliorando così l’esperienza di fruizione di luoghi, eventi e mostre. Possiamo dunque affermare con piena soddisfazione che la collaborazione tra la Collezione Peggy Guggenheim e MidaTicket rappresenta un chiaro esempio di come la tecnologia possa arricchire il mondo dell’arte e della cultura. Questa collaborazione non solo migliora l’efficienza operativa e l’esperienza dei visitatori, ma apre anche nuove frontiere nell’accessibilità e nell’interazione con il pubblico. Si tratta di una forte sinergia tra patrimonio culturale e innovazione tecnologica che segna un passo importante verso un futuro in cui l’arte diventa sempre più accessibile e coinvolgente per un pubblico globale, dimostrando che la tradizione e l’innovazione possono coesistere armoniosamente, arricchendosi a vicenda.

Eventi correlati

Bellano,

Lecco

Battellata Orridi d’Autore

“Orridi d’autore. Battellata letteraria tra Nesso e Bellano” Domenica 10 marzo 2024 “O sorrida o..

Selva di Val Gardena,

Bolzano

Hockey Club Gherdeina

L'Hockey Club Gherdëina è una squadra di hockey su ghiaccio della Val Gardena...

Bolzano

Gassl Open Air 2024

GASSL PARKPLATZ 22-23/03/2024

..

Bard,

Valle d’Aosta

Martine Franck – Regardez les autres

L’ambiziosa opera fotografica di Martine Franck e la sua sincera attrazione per gli esseri umani..

Bergamo

Illusion – The Greatest Show

Illusion - The Greatest Show è il gran galà della magia organizzato dalla Marco Berry..

Bergamo

Una Galleria tante Collezioni

Dal 10 febbraio 2024 la GAMeC invita il pubblico a riscoprire il patrimonio d'arte moderna..

Torino

Museo Nazionale dell’Automobile

Il MAUTO, Museo Nazionale dell'Automobile, è un affascinante viaggio nella storia dell'automobile...

Bolzano

OVERHEAD/Orbit x Max Valier

OVERHEAD ORBIT 09/03/2024..

Bologna

Ludovica Carbotta. Very Well, on My Own

Il MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna inaugura la programmazione espositiva della Sala delle Ciminiere per..

Bard,

Valle d’Aosta

Modena City Ramblers

Arriva al Forte di Bard sabato 27 aprile l’Altomare Tour 2024 dei Modena City Ramblers...
Entra anche tu a far parte delle decine di istituzioni artistiche e culturali, strutture di spettacolo e luoghi di interesse e divertimento che si affidando con fiducia e con successo a MidaTicket per gestire con semplicità ed efficienza milioni di transazioni di ticketing ogni anno.

Se sei interessato compila il seguente form