Termini e Condizioni

L’utente che si avvale della biglietteria online è tenuto a rispettare tutte le condizioni generali contenute nel presente regolamento. Esso deve essere quindi letto e approvato in tutte le sue parti prima di procedere con la conferma.

Oggetto del servizio

La biglietteria online consente la vendita di titoli di accesso alle sedi espositive e ai servizi della Regione autonoma Valle d’Aosta.

Condizioni d’uso

Tutti gli utenti, a prescindere dalla loro età, devono essere muniti di biglietto valido per accedere alle sedi espositive e ai servizi. In caso di biglietti ridotti o gratuiti, il cliente è tenuto a esibire al personale addetto il documento dimostrante il possesso del requisito che garantisce il vantaggio.

L’acquisto di un biglietto ridotto senza i requisiti necessari o la mancata presentazione di un documento attestante il possesso del requisito di accesso alla tariffa ridotta comporterà l’acquisto e l’emissione di un nuovo biglietto a tariffa intera. Il biglietto ridotto non sarà rimborsato.

È possibile effettuare prenotazioni fino a esaurimento delle disponibilità.

L’Amministrazione regionale si riserva la possibilità, in caso di sicurezza e di altre rilevanti esigenze, di annullare le prenotazioni dando il preavviso di almeno 24 ore. In tal caso, il valore del biglietto sarà rimborsato, ovvero, a scelta dell’utente, recuperato per una nuova prenotazione.

Modalità di pagamento

Il pagamento avviene esclusivamente attraverso carte di credito (es. VISA e Euro-MasterCard) tramite sistema di pagamento “PagOnline Carte”.

Modalità di accesso

Al termine del pagamento verrà rilasciato un numero di prenotazione e verrà inviata una e-mail contenente il codice a barre della prenotazione, oltre al nominativo dell’acquirente e la tipologia dei biglietti acquistati, che dovrà essere stampato ed esibito direttamente all’accesso.

Divieto di annullamento dell’acquisto ed esclusione del diritto di recesso.

Ai sensi dell’Articolo 7 Paragrafo b) del Decreto Legislativo 185 del 22 maggio 1999, per questo tipo di acquisto non è previsto l’esercizio del diritto di recesso. Dopo aver effettuato la transazione non è pertanto possibile annullare l’acquisto, né avere il rimborso del prezzo nominale.

Informativa sul trattamento dei dati personali

Ai sensi dell’Articolo 13 del Decreto Legislativo 196/2003, che prevede la tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali, l’utilizzo dei dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e in particolare:

a) il trattamento a cui saranno sottoposti i dati sarà effettuato da parte della Regione autonoma Valle d’Aosta C.F. 80002270074 P.IVA 00368440079 ai sensi della normativa vigente, esclusivamente per la vendita dei servizi e per l’invio elettronico dei relativi documenti;

b) i dati raccolti per le predette finalità sono registrati e trattati con l’ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, idonei a garantire la riservatezza e la sicurezza degli stessi;

c) il conferimento dei dati è necessario per l’espletamento degli adempimenti connessi alla vendita dei servizi richiesti.

Consenso al trattamento dei dati personali

Il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità di cui ai precedenti punti a), b) e c) è condizione imprescindibile per procedere. Pertanto il mancato consenso ci preclude la possibilità di erogare il servizio.

Diritti

In ogni momento possono essere esercitati i diritti attribuiti dall’Articolo 7 del Decreto Legislativo 196/2003, riportato di seguito:

Articolo 7. Diritto di accesso ai dati personali e altri diritti

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

– a. dell’origine dei dati personali;

– b. delle finalità e modalità del trattamento;

– c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

– d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’Articolo 5, Comma 2;

– e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

– a. l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

– b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

– c. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

– a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

– b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.