Logo Mida Ticket blu

Buttafuoco

venerdì 31 maggio ore 17.30
come si “ricostruisce” la musica
esperienza d’ascolto con Nico Staiti
live Rosario Altadonna (flauti pastorali e zampogne)
in collaborazione con La Soffitta

I nostri due doppi clarinetti (sinora denominati Buttafuoco e mai esposti) sono strumenti di difficile datazione apparentati ad altri strumenti bicalami attestati nelle tradizioni pastorali italiane.

Da poco ricostruiti dal costruttore di zampogne messinese Rosario Altadonna, saranno illustrati dall’etnomusicologo Nico Staiti e le loro sonorità verranno sperimentate dal vivo da parte dello stesso Altadonna, che eseguirà  anche repertori tradizionali per sordellina, zampogna a paro e doppi flauti

Eventi collegati

Bologna

Il Museo Internazionale e Biblioteca della Musica ha sede nel centro storico di Bologna all’interno del prestigioso Palazzo Sanguinetti e ospita..

Bologna

Nell’anno del ventennale del Museo della Musica, torna la nostra ultima “creazione”: la seconda edizione de La Musica che Gira..

Bologna

I dischi di Cochi e Renato, la folle regia di Enzo Jannacci. Narrazione musicale con Enrico Farnedi...

Bologna

Dal minstrel show a Philip Roth: il passing “razziale” nel jazz, nella letteratura e nel cinema. Con Stefano Zenni...

Bologna

Le influenze classiche che hanno fatto splendere i Beatles. Narrazione musicale con Francesco Locane...

Bologna

La magica stagione dei cantautori italiani. Narrazione musicale con Gino Castaldo...

Bologna

Storia dilettevole delle musiche d’oggi (e anche di ieri). Esperienza d’ascolto con Extratempora Duo, Monica Paolini chitarra, Barbara Vignudelli voce...

Bologna

Gli oggetti sonori della tradizione calabrese per una nuova musicalità. Esperienza d’ascolto con Christian Ferlaino...

Bologna

Quando il jazz fa politica. Narrazione musicale con Stefano Zenni...

Bologna

Indagine sull’immateriale in musica. Esperienza d’ascolto con Riccardo Negrelli...

Bologna

Vita, opere e (presunti) miracoli dell’”artista della chitarra elettrica”. Narrazione musicale con Marco Ballestri...